palstic-odyssey
La Plastic Odyssey ©Collectif VOUS

Crédit Agricole sale a bordo di Plastic Odissey

Il gruppo è diventato partner fondatore della spedizione marittima che trasformerà i rifiuti plastici in carburante prima che inquinino gli oceani

Il gruppo Crédit Agricole, in linea con i suoi impegni sociali e ambientali, è diventato partner fondatore della spedizione di Plastic Odyssey.

Si tratta di un’imbarcazione che vedrà installato un mini laboratorio di riciclaggio che permetterà di trasformare i rifiuti plastici in carburante prima che inquinino gli oceani.

L’impianto di bordo schiaccerà la plastica che verrà quindi riscaldata a 420 gradi in assenza d’ossigeno per romperne le molecole ed essere trasformata in gas.

A questo punto entrerà in funzione la fase di distillazione. Plastic Odyssey potrà trattare 4-5 kg di rifiuti plastici l’ora producendo in cambio 3 litri di carburante e navigherà lungo le coste francesi per promuovere la soluzione nei saloni nautici e attrarre sponsor per finanziare il passo successivo: realizzare un catamarano di 25 metri con cui imbarcarsi per un giro del mondo di tre anni.

L’iniziativa, inoltre, mira a sensibilizzare le popolazioni locali dei paesi emergenti e ad aiutarli a reinventare economie green e a creare posti di lavoro.

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

RESTA AGGIORNATO SU
TUTTE LE NOVITÀ DI
AGOS PARTNER

linkedin logo